Menu
Chiudi

SESVanderHave impiega una vasta gamma di esperti, dai tecnici di laboratorio agli operatori di macchine.

Grazie all’esperienza e all’impegno dei nostri 600 dipendenti sparsi in tutto il mondo, nulla è lasciato al caso. Proprio questo è uno dei punti di forza di SESVanderHave come leader internazionale.

La ricerca e lo sviluppo

SESVanderHave investe continuamente in programmi di ricerca che ci consentono poi di offrire soluzioni su misura.

Il 32% dei 600 dipendenti di SESVanderHave lavora nel nostro dipartimento di ricerca e sviluppo (R&D department, Research and Development department).

Inoltre, SESVanderHave investe più del 18% dei suoi ricavi annuali nelle attività di ricerca e di sviluppo.

L’obiettivo principale è quello di sviluppare nuove varietà con:

  • una qualità del seme ancora più alta
  • un potenziale di resa ancora più alto
  • un sistema di difesa perfezionato contro gli stress ambientali
  • una resistenza ancora più forte alle malattie.

Ogni anno testiamo 12.000 genotipi nuovi.

Ogni anno seminiamo un milione di piantine nuove nei campi prova.

Le nostre fabbriche

La metà dei dipendenti di SESVanderHave lavora in una delle nostre quattro fabbriche di lavorazione del seme. Queste si trovano a Tienen (Belgio), a Kiev (Ucraina), a Calignac (Francia) e ad Alexeyevka (Russia). La lavorazione del seme è un processo che si articola in varie fasi, includendo la pulitura, la confettatura, il rivestimento e il confezionamento. Ogni seme che lascia le nostre fabbriche è il risultato del lavoro di grande qualità e dell’alto livello di competenza di SESVanderHave.

Leggi di più sulla lavorazione del seme nelle nostre fabbriche qui.

Le vendite

SESVanderHave ha una vasta rete di team dedicati alla vendita in tutto il mondo. Loro sono lì per aiutarti a scegliere la varietà giusta per te.

Clicca qui per il tuo contatto locale.

Il nostro consiglio direttivo (SMT, Senior Management Team)

Rob van Tetering - Amministratore Delegato (CEO)

Rob Van Tetering è CEO di SESVanderHave dal 2 Ottobre 2008. Ha iniziato la sua carriera nel settore della barbabietola da zucchero presso la società olandese D. J. Vanderhave, dove è stato Direttore commerciale a livello internazionale per 9 anni. Ha poi lavorato, sempre come Direttore commerciale internazionale, presso Advanta. Nel 2005 è diventato Direttore Generale presso SESVanderHave, fino a divenire nel 2008 CEO (Amministratore Delegato) all’interno della stessa.

Il suo consiglio direttivo è composto da Christiane Vanleeuw (Direttrice dell’Ufficio Finanziario e Direttrice Generale in Belgio), Bruno Dequiedt (Direttore della Produzione del seme e Direttore Generale in Francia), Bruno Vandamme (Direttore Commerciale), Benny Jacobs (Direttore Operativo), and Gerhard Steinrücken (Direttore della Ricerca e dello Sviluppo).

Christiane Vanleeuw - Direttrice dell’Ufficio Finanziario e Direttrice Generale in Belgio

Christiane Vanleeuw è la Direttrice dell’Ufficio Finanziario del gruppo di SESVanderHave. Presso la sede centrale dell’azienda a Tienen riveste anche il ruolo di Direttrice Generale in Belgio.

Christiane ha più di 35 anni di esperienza nel settore finanziario, nel campo delle risorse umane e in quello della gestione legale. Ha iniziato la sua carriera nel 1981 presso Deloitte & Touche (a Bruxelles), una ditta specializzata in servizi di revisione dei conti, di contabilità, fiscali e legali e di consulenza finanziaria.

Nel 1985, ha iniziato a lavorare all’interno di SESVanderHave, entrando poi a far parte del consiglio direttivo in veste di Direttrice dell’Ufficio Finanziario nel 2005.

Bruno Vandamme - Direttore Commerciale

Bruno Vandamme è il Direttore Commerciale all’interno di SESVanderHave dal 2009.

Ha iniziato la sua carriera all’interno dell’azienda nel 1990. In seguito nota come SES, l’azienda aveva un certo numero di filiali, tra cui la SAPSA con sede in Belgio, dove Bruno era responsabile delle attività commerciali. Dopo tre anni, si è spostato nella sede centrale SES, dove, in veste di Direttore Commerciale, è diventato responsabile delle vendite dei semi di barbabietola da zucchero.

Nel 1997, ha assunto al responsabilità delle vendite nell’Europa Centrale e Orientale.

Bruno Dequiedt - Direttore della Produzione del seme e Direttore Generale in Francia

Bruno Dequiedt è il Direttore della Produzione del seme di SESVanderHave e opera anche come Direttore Generale in Francia.

Ha iniziato la sua carriera nel settore dell’industria saccarifera. Dopo 5 anni, nel 1990, è entrato a far parte di SESVanderHave.

Ha ricoperto diverse posizioni in varie aree della nostra attività, tra cui la gestione delle prove, lo sviluppo dei prodotti, il marketing, le vendite e la produzione del seme.

Benny Jacobs - Direttore Operativo

Benny Jacobs è entrato a far parte di SESVanderHave in veste di Direttore dello Stabilimento nel 1997, divenendo poi Direttore Operativo nel 2016. Le sue responsabilità riguardano i reparti della produzione, della logistica, della salute, della sicurezza e dell’ambiente, dell’energia e dei servizi tecnici.

Ha iniziato la sua carriera nel 1989 nel settore automobilistico presso la VCST, dove ha lavorato come Ingegnere di lavorazione e poi come Project Manager.

Dopo aver acquisito esperienza come Responsabile della logistica e della pianificazione presso la Spaas Kaarsen a Hamont-Achel, è entrato a far parte di SESVanderHave nel 1997.

Gerhard Steinrücken - Direttore della Ricerca e dello Sviluppo

Gerhard Steinrücken ha assunto il ruolo di Direttore della Ricerca e dello Sviluppo presso SESVanderHave nel 2014. Ha più di 30 anni di esperienza nel campo della selezione delle piante, in particolare nel settore della barbabietola da zucchero.

Prima di entrare a far parte di SESVanderHave, Gerhard ha lavorato per Syngenta CP AG. Ha iniziato qui in veste di Capo della ricerca e dello sviluppo della barbabietola da zucchero, ruolo che lo rendeva responsabile dello sviluppo di nuove varietà di barbabietola. Divenne poi Capo della ricerca e dello sviluppo EAME, con la responsabilità di gestire la selezione per varie colture. Infine, è diventato Responsabile delle tecnologie globali, Responsabile dello sviluppo di strategie globali per le tecnologie chiave applicabili alla selezione vegetale.